Benessere

Esercizio fisico: 11 vantaggi del farlo regolarmente

benefici esercizio fisico

I benefici dati dall’esercizio fisico vanno ben oltre un corpo statuario e affrontare la prova costume. L’attività fisica può migliorare tutto: dalla qualità del sonno, alla memoria. Dal renderci più felici, a vivere più a lungo, fare esercizio è la chiave per vivere una vita sana ed equilibrata.

11 motivi per cominciare subito a fare esercizio fisico

1. Aumenta i livelli di felicità

Tutti vogliamo essere felici e l’esercizio è uno dei passi più facili da compiere, perché sentirsi meglio dopo qualche ora di esercizio non è una semplice coincidenza: è scienza. Uno studio della Penn State University ha scoperto che le persone che fanno attività fisica, che si tratti di un allenamento leggero o pesante, si sentono meglio rispetto a coloro che trascorrono una vita sedentaria.

Inoltre, le persone del campione che aumentavano i propri ritmi di allenamento si sentivano ancora più felici. Ciò significa che intensificare i propri allenamenti può farci raggiungere risultati ancora migliori.

2. Insegna a stabilire degli obiettivi e a conseguirli

Raggiungere gli obiettivi nel fitness può creare un incredibile incremento di autostima. Ma se non si è bravi a mantenere le proprie scadenze, la scienza ha una soluzione anche per questo: definire intenzioni chiare.

Uno studio del 2002 ha esaminato tre gruppi di persone. Il primo gruppo, il gruppo del controllo, è stato incaricato di monitorare la frequenza con cui ogni persona si è impegnata nell’attività fisica per tutta la settimana. Il secondo gruppo, il gruppo della motivazione, ha ricevuto le stesse istruzioni, ma ha anche letto un discorso motivazionale. Il terzo gruppo, il gruppo di intenzione, ha chiesto alle persone di creare un piano al fine di stabilire un giorno, un’ora e un luogo specifici per l’esercizio. Ed è proprio il terzo gruppo ad aver conseguito i risultati migliori.

Imponendosi delle regole ed impegnandosi a raggiungere degli obiettivi prestabiliti, si riuscirà sia ad avere successo nell’esercizio fisico che in tutto ciò che può derivare da una grande spinta di autostima.

3. Ridurre naturalmente il rischio di malattie cardiache

Una grande varietà di studi e test condotti dai ricercatori nel 2013 – comprendente 305 studi con più di 339.000 partecipanti – ha rilevato che non esistono differenze statisticamente rilevabili tra coloro che si esercitano e coloro a cui sono stati prescritti farmaci per la prevenzione delle malattie cardiovascolari e del diabete.

Infatti, in quei pazienti che avevano già avuto un ictus, gli interventi di attività fisica si sono dimostrati più efficaci del trattamento farmacologico. Lavorare insieme al proprio medico per creare una serie di attività fisiche adatte potrebbe essere la chiave per ridurre il rischio di queste malattie e prevenirle.

4. Dormire meglio

L’esercizio fisico è un fattore molto importante per ridurre i disturbi del sonno ed aiutarci a dormire meglio. Inoltre, migliora anche considerevolmente la qualità del sonno.

Anche se gli effetti potrebbero non essere immediati – uno studio recente ha rilevato che possono essere necessari fino a quattro mesi a coloro che iniziano un programma di esercizi per avere un effetto positivo sul sonno – l’avvio di un piano di allenamento è un modo sicuro per affrontare sul lungo termine questo tipo di disturbi.

5. Energia

Quando ci si sente esausti, può sembrarci impossibile fare allenamento. Ma, secondo gli esperti, è esattamente ciò che si dovrebbe fare. L’attività fisica a bassa intensità, anche una semplice e rilassante passeggiata, permette una diminuzione dei livelli di fatica e un aumento del 20% dell’energia.

6. Aumenta la forza e la flessibilità

Se lo stretching e l’allenamento intensivo per la massa muscolare non fanno parte della scheda d’allenamento, è il momento di incorporarli. La maggior parte degli adulti si concentrano principalmente sull’attività cardio e molti si allontanano dall’allenamento di resistenza e di costruzione muscolare e questo è un male.

L’esercizio aiuta a migliorare la forza e la massa muscolare, il che è un aspetto particolarmente importante con l’avanzare dell’età. Mantiene le ossa forti, fungendo così da ottimo trattamento naturale per l’osteoporosi. Inoltre, l’aumento dei muscoli aiuta il corpo a bruciare calorie in modo più efficiente.

E non dimenticare lo stretching: questo aumenta la flessibilità del corpo, facilitando le più disparate attività quotidiane. Inoltre, ci permette di inviare più sangue ai muscoli, migliorando la circolazione e riducendo il rischio di malattie cardiovascolari. Solo pochi minuti al giorno di stretching possono fare la differenza.

7. Migliora la memoria

Esercitarsi regolarmente può aiutare a migliorare la memoria. Uno studio del 2014 ha rilevato che l’esercizio aerobico, come la corsa o il nuoto, aumenta le dimensioni dell’ippocampo, la parte del cervello responsabile della memoria e dell’apprendimento.

8. Aumenta la fiducia in se stessi

Esercitarsi può aiutare a farci sentire meglio con noi stessi, indipendentemente dal tipo di allenamento che si svolge o dai risultati raggiunti. Uno studio ha rilevato, infatti, che anche effettuare il più semplice esercizio fisico può convincerci di avere un aspetto migliore.

9. Più produttivi sul lavoro

L’esercizio fisico potrebbe essere la chiave per essere più produttivi e felici sul lavoro. Secondo uno studio, i dipendenti che fanno esercizio prima del lavoro o durante l’ora di pranzo riferiscono di sentirsi meno stressati e più felici e produttivi rispetto ai giorni in cui hanno saltato un allenamento. Non solo, ma hanno anche il loro lavoro ne ha risentito positivamente.

10. Si diventa più resistenti alle malattie

Un regolare esercizio fisico aiuta a rafforzare il nostro sistema immunitario contro ogni tipo di patologia.

Anche se i ricercatori non sono del tutto convinti del come questa cosa possa accadere, è chiaro che impegnarsi in un’attività fisica, moderata o intensa, aiuti il corpo anche in questo senso.

11. Vivere più a lungo

Mantenere il corpo in salute per vivere una vita più lunga e piena è uno dei maggiori vantaggi dell’allenamento. Pertanto, è una gran bella notizia che una ricerca pubblicata nel 2012, che ha tenuto sott’occhio più di 650.000 persone, ha rilevato che 150 minuti di esercizio moderato (ovvero, mezz’ora per cinque giorni a settimana) aumentano la durata della tua vita di ben 3, 4 anni.

Sull'autore

Paula

Mi chiamo Paula Calotti e sono nata a Rio De Janeiro, in Brasile. Mio padre è di Mantova, città in cui attualmente vivo, ma in me scorre sangue latino. Sono cresciuta con carne e capoeira, ho praticato tante altre arti marziali e giro per il mondo visitando fiere del fitness. Sono una personal trainer, ballerina di salsa nel tempo libero e fitness model per riviste di settore e brand d'abbigliamento sportivo. Ho aperto questo blog per raccontarvi della mia passione per la cura del corpo e della mente. La felicità parte proprio da qui.