Cibi e natura

Lievito fatto in casa: ricetta e benefici

In questi giorni trovare del lievito sugli scaffali del Supermercato è veramente impensabile, ma farlo in casa non è assolutamente complicato, anzi, abbiamo raccolto una serie di consigli della nonna per riuscirvi a dare la ricetta tradizionale, e non solo, abbiamo anche raccolto i benefici di farlo tra le mura domestiche.

Gli ingredienti sono pochi ed essenziali, basterà avere 12 grammi di Lievito di Birra Fresco (in alternativa 3,5 grammi di Lievito di Birra Secco), 12 ml di Acqua e 30 grammi di Farina 00, i passaggi della ricetta sono molto semplici e la riuscita è garantita al 100%, andiamo a vedere la ricetta.

Ricetta Lievito fatto in casa

In un recipiente versare l’acqua dopo averla fatta riscaldare un pò (deve essere tiepida, non calda!), dopodichè sbriciolare il lievito e mescolare il tutto con un cucchiaio. Aggiungiamo la farina e mescoliamo fino a quando il nostro composto sarà ben amalgamato da poterlo lavorare con le mani.

Cerchiamo di lavorlalo fino a quando avrà una composizione tonda e ben liscia, e lo lasciamo riposare in un contenitore ermetico, l’importante è che non prenda aria.

L’attesa potra essere minimo 24 ore oppure 3 giorni, questo resta a vostra scelta. Dopo il riposo è possibile usarlo comodamente con un normale lievito di birra!

Lo potete conservare in frigo ben sigillato per un massimo di 10 giorni e usarlo nelle vostre ricette con la stessa quantità di un lievito normale!

I benefici di farlo in casa

Oltre ad un fattore strettamente economico, fare il lievito in casa presenta parecchi vantaggi salutari. Molte volte i prodotti da forno possono essere mal digeriti dal nostro organismo, questo perchè magari la lievitazione non è avvenuta con i tempi previsti, oppure perche i prodotti usati non erano del tutto salutari.
Invece, preparando il lievito tra le mura domestiche, assicuriamo ai nostri prodotti una maggiore digeribilità e tollerabilità, oltre questo, abbiamo anche un benificio a livello di proprietà assimilate, infatti l’assorbimento di calcio, magnesio e ferro avverrà in modo quasi autonomo.

La lente fermentazione inoltre, permette lo sviluppo di batteri benefici che riescono ad apportare notevoli bonus ai prodotti preparati.

Sull'autore

Paula

Mi chiamo Paula Calotti e sono nata a Rio De Janeiro, in Brasile. Mio padre è di Mantova, città in cui attualmente vivo, ma in me scorre sangue latino. Sono cresciuta con carne e capoeira, ho praticato tante altre arti marziali e giro per il mondo visitando fiere del fitness. Sono una personal trainer, ballerina di salsa nel tempo libero e fitness model per riviste di settore e brand d'abbigliamento sportivo. Ho aperto questo blog per raccontarvi della mia passione per la cura del corpo e della mente. La felicità parte proprio da qui.