Benessere

Marmellata fatta in casa: conserve buone e veloci

Fare la Marmellata in casa non è difficile come si pensa, ed il gusto è totalmente diverso da quello tradizionale! Neanche le tempistiche sono lunghe, basta un pomeriggio di applicazione e una notte per mettere a riposo la nostra confettura. In questo articolo vi illustreremo le proprietà e i benefici delle confetture casalinghe ma soprattutto di come fare una marmellata in casa con gli avanzi della frutta!

Se credete che serveno degli strumenti professionali, vi sbagliate. Basta avere un attrezzo per le centrifughe, uno o più barattoli per conservare la marmellata, ed il gioco è fatto. Ma la marmellata fatta in casa, ha davvero dei benefici? Andiamo a scoprirlo in questo articolo.

Benefici delle conserve fatte in casa

In commercio, ci sono tantissimi tipi di Marmellata, ma quante conserve sono fatte in modo naturale? Molte poche, la maggior parte delle conserve presenta conservanti e aggiunte di dolcificanti per rendere il prodotto appetibile il più possibile. La vera marmellata non deve avere un sapore dolce, deve anche corservare quella nota amara che da un retrogrusto del tutto particolare.

Nel fare in casa le nostre conserve, garantiamo a noi stessi la qualità del prodotto, sappiamo cosa realmente mettiamo nella nostra marmellata e da quale frutta proviene. Il nostro consiglio è quello di non fare grandi quantità, piuttosto di prepare delle dosi da smaltire in 10/15 giorni, in modo tale da consumare il prodotto senza poi doverlo fare andare a male, perchè senza l’aggiunta di conservanti, il nostro prodotto avrà una durata minore, ma una qualità altissima.

Inoltre, possiamo immagazzianre a pieno le vitamine dei nostri frutti, e con una marmellata di frutta avanzata, riusciamo anche a non fare uno spreco eccessivo e dover buttare qualche frutto marcio.

Quale frutto è migliore?

Ovviamente, i gusti classici sono quelli più ricercati, quindi: Fragola, Albicocca, Pesca, Frutti di Bosco. Ma in casa ci possiamo adattare a quello che abbiamo, ovviamente il consiglio è quello di usare sempre frutta di stagione, in modo tale da avere un surplus sulla qualità. Inoltre, non avrete bisogno di fare degli scarti, anche la buccia verrà inserita nella preparazione, quindi cercate di usare un frutto più biologico possibile.

Come fare una marmellata in casa

I procedimenti non richiedono la professionalità nel mondo della cucina, e nemmeno esperienza nel mondo della pasticceria, sono procedimenti semplici e alla portata di tutti.

Basterà scegliere i frutti che volete usare, privarli di eventuali semi, tagliarli a pezzottini e centrifugare il tutto. Potete mettere in centrifuga anche eventuali bucce ovviamente dipende dal tipo di frutto. Dopodiché con la polpa di scarto, mettiamo in una pentola con zucchero (non eccessivo), 1 limone spremuto, e 2/3 biccheri di acqua, e lasciamo bollire per circa 20 minuti.

Assicuratevi che i vostri vasetti siano puliti e sterilizzati, in caso, cercate di sterilizzare sia il vasetto che il tappo.

Appena passati i 20 minuti, riempire i vasetti e chiudere bene il coperchio, lasciateli per un intera notte sottosopra e l’indomani saranno pronti!

Conserve con gli avanzi della frutta, è possibile?

Molto spesso capita che compriamo più frutta del dovuto, e alcune volte questa frutta va anche a male. Se avete in casa dei frutti di stagione che stanno per andare a male o presentano già delle leggere tracce di ‘mutamento’, togliete la parte indesiderata e fate le vostre creazioni artistiche. Come già detto, evitate di fare grosse quantità di marmellata, ma fate solo il giusto per un uso di 1/2 settimane.

Sull'autore

Paula

Mi chiamo Paula Calotti e sono nata a Rio De Janeiro, in Brasile. Mio padre è di Mantova, città in cui attualmente vivo, ma in me scorre sangue latino. Sono cresciuta con carne e capoeira, ho praticato tante altre arti marziali e giro per il mondo visitando fiere del fitness. Sono una personal trainer, ballerina di salsa nel tempo libero e fitness model per riviste di settore e brand d'abbigliamento sportivo. Ho aperto questo blog per raccontarvi della mia passione per la cura del corpo e della mente. La felicità parte proprio da qui.