Cibi e natura

Metilsulfonilmetano, perché utilizzarlo per la propria salute

metilsulfonilmetano

L’integratore MSM (metilsulfonilmetano) che migliora le articolazioni, le allergie e la salute dell’intestino, cosiddetto “integratore miracoloso” che può ridurre l’infiammazione, può combattere gli effetti dello stress e del dolore, aumentare l’immunità e i livelli di energia.

Cosa è il MSM

Il MSM (metilsulfonilmetano) noto anche come dimetilsolfone o DMSO2, è la forma ossidata del dimetilsolfossido (DMSO), un composto organico di zolfo che viene utilizzato per migliorare la funzione immunitaria, ridurre l’infiammazione e aiutare a ripristinare il tessuto sano.

Il MSM è anche un integratore ottimo per la salute delle articolazioni. Lo troviamo naturalmente in alcune verdure verdi e altri prodotti alimentari.

La ragione per cui molti benefici sono attribuiti al supplemento MSM è perché questo fornisce zolfo biologicamente attivo, che è il quarto minerale più presente nel corpo e necessario per molte diverse funzioni corporee critiche.
Comunemente usato sulla pelle e, anche preso per bocca, il MSM è particolarmente indicato per il trattamento di artrite o osteoartrite (malattia degenerativa delle articolazioni), poiché aiuta a formare il tessuto connettivo e riparare articolazioni, tendini e legamenti.

Tratta l’osteoartrite e il dolore articolare

Uno dei benefici del MSM è che aiuta a ridurre l’infiammazione delle articolazioni, migliora la flessibilità e ripristina la produzione di collagene. La ricerca mostra che molti pazienti con artrite, dolori articolari, rigidità, problemi al ginocchio/schiena notano una riduzione dei sintomi e una migliore qualità della vita quando assumono un integratore MSM, inoltre, questo integratore aiuta l’organismo a formare nuove articolazioni e tessuto muscolare, riducendo al tempo stesso infiammazioni, gonfiore e rigidità, in pratica un integratore MSM è un antinfiammatorio naturale.

Uno studio clinico, che ha testato gli effetti del MSM sul dolore alle articolazioni in 118 pazienti con osteoartrosi, ha rilevato che rispetto a un placebo, gli integratori di MSM somministrati in 12 settimane hanno prodotto ulteriori miglioramenti nel dolore, gonfiore e mobilità articolare. Gli integratori di MSM sono stati somministrati in dosi da 500 milligrammi tre volte al giorno insieme a glucosamina (anch’essa assunta in dosi da 500 milligrammi tre volte al giorno). Insieme sembrano entrambi ridurre in modo costante l’infiammazione e l’intensità del dolore senza causare effetti collaterali nella maggior parte delle persone.

Migliora i problemi digestivi come la sindrome dell’intestino grasso

Il metilsulfonilmetano può aiutare a ricostruire il rivestimento del tubo digerente e ridurre l’infiammazione nonché le reazioni allergiche a determinati alimenti. È anche utile per la guarigione della sindrome dell’intestino permeabile. Inoltre, gli integratori MSM sono utili anche per la cura delle emorroidi (vasi sanguigni rigonfi del retto). L’applicazione di un gel contenente MSM insieme all’olio dell’albero del tè può ridurre il dolore e il gonfiore causati dalle emorroidi.

Ripara la pelle

Alcune ricerche mostrano che l’applicazione di crema topica contenente MSM aiuta a migliorare il tono della pelle, riducendo il rossore, attenuando la sensibilità e trattando altri sintomi associati alla rosacea.

Molte persone usano anche il MSM anche per mantenere un aspetto giovanile, dal momento che sembra aiutare a prevenire rughe, formazione di cicatrici, macchie scure e danni del sole. L’utilizzo di un integratore MSM, aiuta a conservare il prezioso collagene e la cheratina presente nella pelle che perdiamo mentre invecchiamo.

Riduce il dolore muscolare

Il MSM può agire come un analgesico naturale per dolori muscolari. È stato dimostrato che aiuta il recupero muscolare dopo l’esercizio fisico, gli infortuni e persino gli interventi chirurgici – e sembra essere particolarmente utile se usato in combinazione con altri antinfiammatori.

Uno studio pubblicato su The Journal of Sports Medicine e Physical Fitness, ha dimostrato che soli 10 giorni di integrazione con MSM si è ridotto il danno muscolare. Ciò si è reso possibile attraverso l’introduzione dello zolfo nel corpo, che è in gran parte immagazzinato all’interno dei tessuti che formano i nostri muscoli e le articolazioni. MSM aiuta a riparare le rigide cellule del tessuto fibroso nei nostri muscoli che si rompono durante l’esercizio, aiutando quindi a prevenire il loro gonfiore per periodi di tempo prolungati.

Il MSM ripristina anche la flessibilità e la permeabilità delle pareti cellulari all’interno dei muscoli, facilitando il lavoro di riparazione più velocemente e rimuovendo l’acido lattico, che causa quella “sensazione di bruciore” dopo l’esercizio fisico. Il risultato è meno tempo necessario per il recupero, indolenzimento e crampi.

Ripristina la crescita dei capelli

Il MSM ha dimostrato di aiutare a migliorare sia i livelli di collagene che di cheratina, due sostanze nutritive che sono fondamentali per la formazione di nuovi capelli, nonché di unghie e cellule della pelle.

L’utilizzo di MSM

Elencando passo passo tutti i casi in cui integrare coni il metilsulfonilmetano abbiamo questi risultati:

  • dolore articolare cronico (artrosi, infiammazione articolare, artrite reumatoide),
  • sindrome dell’intestino tenue e disturbi autoimmuni,
  • osteoporosi,
  • borsite, tendinite, sviluppo di tessuto cicatriziale e altri dolori muscoloscheletrici,
  • allergie e asma,
  • infezioni da lieviti,
  • crampi muscolari,
  • costipazione, ulcere, mal di stomaco, indigestione,
  • Sintomi PMS (crampi, mal di testa, ritenzione idrica, indigestione),
  • smagliature,
  • perdita di capelli,
  • problemi della pelle inclusi rughe, ustioni solari (offre una certa protezione contro i raggi UV / bruciore del vento), ferite, tagli, abrasioni della pelle,
  • infiammazione agli occhi,
  • scarsa circolazione,
  • infezioni orali, mal di denti, malattie gengivali.

Come funzionano gli integratori di MSM

Gli integratori di MSM forniscono, quindi, all’organismo zolfo in più e le sue proprietà medicinali sembrano essere simili al dimetilsolfossido DMSO che viene convertito nel corpo in MSM, che rimane nel corpo per un periodo più lungo rispetto a DMSO.

Le diete dei nostri antenati probabilmente contenevano un’alta quantità di zolfo – dal momento che lo zolfo si trova in varie parti di animali, verdure e molti frutti. Oggi, purtroppo, molte persone non hanno questi alimenti nella loro dieta e quindi introducono nell’organismo pochissimo zolfo. I cibi che hanno un altro contenuto di zolfo sono: broccoli, cavoli, cavoletti di Bruxelles, uova e alghe, tutti alimenti che se consumati freschi, mantengono alto il loro contenuto di zolfo.

Uno degli attributi più importanti degli integratori del MSM è che aiuta ad accelerare la guarigione e a “disintossicare” il corpo migliorando il modo in cui le sostanze chimiche entrano e escono dalle nostre cellule.

L’MSM rende essenzialmente le cellule più permeabili, rilasciando determinati minerali artificiali che possono causare problemi (come il calcio, per esempio), metalli pesanti, rifiuti e tossine, contribuendo allo stesso tempo all’immissione di nutrienti e acqua. Questo aiuta a mantenere l’idratazione e a ridurre l’infiammazione, che è la base della maggior parte delle malattie.

L’MSM inoltre stabilizza le membrane cellulari, migliora le capacità antiossidanti del corpo, rallenta o ferma le perdite dalle cellule danneggiate e trattiene i radicali liberi. L’uso di integratori MSM è legato a una migliore funzione immunitaria, a una guarigione accelerata e a una riduzione del dolore perché aiuta a contrastare determinate sostanze come l’acido lattico. Questo è uno dei motivi per cui alcuni atleti scelgono di utilizzare un integratore MSM per migliorare i tempi di recupero, le prestazioni, il processo di ricostruzione di nuovi muscoli sani e problemi articolari. L’MSM è considerato un “potenziatore delle prestazioni” – perché può aumentare i livelli di energia e combattere l’affaticamento.

Dosaggio e dove acquistarlo

Il dosaggio che si desidera prendere dipende da come si sta utilizzando il MSM e dallo stato di salute generale di partenza.

Di solito, 500 milligrammi di MSM, presi tre volte al giorno, sono la dose iniziale raccomandata per il trattamento dell’osteoartrosi, e comunque fino a tre-sei grammi al giorno (suddivisi in tre dosi normalmente) sembra essere sicuro e ben tollerato.

È possibile acquistare un integratore MSM in polvere, in forma di crema o in forma di capsula / compressa. Leggere attentamente le istruzioni e iniziare con circa 1-2 cucchiaini di polvere MSM presi insieme all’acqua, aumentare, poi, la dose man mano che il corpo si abitua.

Se si sceglie di utilizzare MSM in polvere (che si ritiene essere il tipo più assorbibile), provare semplicemente aggiungendolo all’acqua. Assicurarsi di acquistare il MSM da un rivenditore affidabile e ricordarsi di controllare sempre il nome del composto chimico corretto “MSM-metilsulfonilmetano.

Effetti collaterali

Il MSM sembra essere ben tollerato e raramente causa effetti collaterali, poiché è completamente naturale e già presente nel corpo umano. Ad oggi, quindi, non sono stati segnalati molti effetti collaterali di MSM, tuttavia, non ci sono stati molti studi che hanno esaminato i suoi effetti a lungo termine.

Detto questo, il MSM è in grado di causare lievi effetti collaterali per alcune persone, tra cui indigestione, mal di stomaco o diarrea. Inoltre non è adatto a persone che assumono farmaci fluidificanti del sangue.

Sull'autore

Paula

Mi chiamo Paula Calotti e sono nata a Rio De Janeiro, in Brasile. Mio padre è di Mantova, città in cui attualmente vivo, ma in me scorre sangue latino. Sono cresciuta con carne e capoeira, ho praticato tante altre arti marziali e giro per il mondo visitando fiere del fitness. Sono una personal trainer, ballerina di salsa nel tempo libero e fitness model per riviste di settore e brand d'abbigliamento sportivo. Ho aperto questo blog per raccontarvi della mia passione per la cura del corpo e della mente. La felicità parte proprio da qui.