Salute e rimedi

Rimedi naturali alla sudorazione eccessiva o Iperidrosi

iperidrosi mani

Sudare è una funzione corporea assolutamente necessaria che raffredda il corpo e previene il surriscaldamento. Quando il tuo corpo cerca di mantenere una temperatura corporea nella norma, sudi. L’eccessiva sudorazione associata all’iperidrosi si verifica senza stimoli esterni o interni. Coloro che ne sono affetti sudano anche quando non è necessario.

Questa condizione può influire negativamente sulla qualità della vita, poiché la sudorazione può essere anche eccessiva. Stranamente, anche quando i sintomi sono gravi, la stragrande maggioranza delle persone colpite da iperidrosi non cercano assistenza medica. Può essere causata da vari fattori ed è ancora studiata.

Cos’è l’iperidosi?

L’iperidrosi, o sudorazione eccessiva, può causare sudorazione da lieve a grave, senza che ci sia alcuno stimolo. Sudiamo per mantenere i nostri corpi alla giusta temperatura e per evitare il surriscaldamento. Coloro che sono affetti da questa condizione sudano eccessivamente senza le normali condizioni termiche, fisiche, mentali o emotive associate alla sudorazione.

I sintomi possono variare ed essere da lievi a gravi e interessare solo una o due aree del corpo nello specifico.

Esistono due tipi di iperidrosi: primaria e secondaria.

Iperidrosi primaria

In questo caso, una o più aree del corpo sono sottoposte a un’eccessiva sudorazione e la condizione generalmente si veriffica durante l’infanzia o l’adolescenza. Spesso colpisce le ascelle, le mani, i piedi e la fronte. È interessante notare che spesso inizia dopo il risveglio. La sudorazione notturna non è spesso associata al tipo primario.

Iperidrosi secondaria

Con il tipo secondario, la sudorazione eccessiva si verifica spesso in tutte le aree del corpo e i sintomi si verificano anche durante la notte. L’iperidrosi secondaria è il risultato di una malattia già presente o è un effetto collaterale di un farmaco o di un integratore.

Una sudorazione eccessiva può influire notevolmente sulla qualità della vita e rendere difficili le attività quotidiane. Quando le mani sono colpite, può essere difficile aprire una porta o tenere correttamente il volante di un veicolo. Se la sudorazione eccessiva si verifica sotto le braccia, può essere sgradevole e imbarazzante.

Segni e sintomi

I segni e i sintomi riconosciuti sono:

  • Sudorazione visibile
  • Umidità scomoda su mani, piedi, cuoio capelluto, inguine e ascelle
  • Sudorazione che interferisce con le attività quotidiane
  • Pelle nelle zone in cui il sudore può sbucciarsi o diventare bianco
  • Infezioni della pelle come il piede d’atleta
  • Sudorazioni notturne

Cause e fattori di rischio

L’effettiva reazione fisiologica si verifica quando i nervi comunicano la necessità di sudare. Questi possono reagire in modo eccessivo, causando sintomi fastidiosi.

Le cause riconosciute e i fattori di rischio includono:

  • Nervi simpatici iperattivi
  • Diabete
  • Gotta
  • Congelamento
  • Infezioni
  • Avvelenamento da mercurio
  • Trauma alla testa
  • Menopausa
  • Gravidanza
  • Morbo di Hodgkin
  • Disturbo d’ansia sociale
  • Obesità
  • Ipertiroidismo e malattia di Graves
  • Tumore
  • Ipoglicemia
  • Alcuni farmaci e integratori
  • Glutammato monosodico
  • Caffeina
  • Cioccolato
  • Salsa piccante
  • Curry
  • Cumino
  • Alcool

Trattamento convenzionale

Per diagnosticare l’iperidrosi, è possibile rivolgersi a un dermatologo che effettuerà un esame fisico mentre pone domande specifiche sui sintomi specifici. È fare un test del sudore e potrebbero essere necessari test aggiuntivi e altri specialisti.

Per l’iperidrosi secondaria, basterà trattare la condizione sottostante. Quando i sintomi persistono, o per quelli con iperidrosi primaria, il medico può raccomandare:

Antitraspiranti

Ti verrà chiesto di applicarlo alle aree in cui la sudorazione è un problema come mani, piedi, collo, attaccatura dei capelli o ascelle. Quando sudi, l’antitraspirante viene assorbito e blocca le ghiandole sudoripare.

Farmaci da prescrizione

Possono essere prescritti alcuni farmaci per impedire alle ghiandole sudoripare di produrre sudore su tutto il corpo. Questo trattamento non è privo di rischi e alcuni individui dovranno essere estrmamente cauti, poiché possono rendere molto difficile per il corpo raffreddarsi naturalmente.

Ionoforesi

Un dispositivo medico che invia una scossa a bassa tensione attraverso l’acqua in cui stai immergendo le mani o i piedi. Questa provoca l’arresto temporaneo delle ghiandole sudoripare, diminuendo la sudorazione. Possono essere necessari da sei a dieci trattamenti di circa 20/40 minuti per avere dei risultati. Potresti aver bisogno di sessioni aggiuntive, settimanali o mensili, per tenere a bada i sintomi.

Iniezioni di tossina botulinica

Le iniezioni di Botox possono ridurre la sudorazione da quattro a sei mesi. La tossina blocca temporaneamente una sostanza chimica che stimola le ghiandole sudoripare. Potrebbero essere necessari diversi giorni per sperimentarne i benefici.

Opzioni chirurgiche

In casi gravi e debilitanti, il medico potrebbe consigliare un intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole sudoripare da sotto le braccia. Un dermatologo può usare la liposuzione, la chirurgia laser, l’escissione o può raschiare le ghiandole sudoripare anche nello studio medico. Un’altra opzione chirurgica, la simpatectomia, richiede un’operazione in anestesia totale. Durante questo intervento, il chirurgo manipolerà i nervi che inviano messaggi alle ghiandole sudoripare. Questa procedura viene generalmente utilizzata sui palmi delle mani.

Trattamenti di energia elettromagnetica

Se la tua sudorazione eccessiva si manifesta sotto le ascelle, questo trattamento potrebbe essere un’opzione valida. In ambulatorio, il medico utilizzerà un dispositivo medico portatile che distrugge le ghiandole sudoripare tramite l’energia elettromagnetica. Questo trattamento è solo recente e gli effetti colaterali a lungo termine non sono ancora noti.

6 trattamenti naturali per sudorazione eccessiva

1. Possedere una buona igiene

Per i piedi puzzolenti, le ascelle sudate e altre zone del corpo interessate, lavare e asciugare accuratamente le aree, più volte al giorno se necessario. Poiché le infezioni della pelle sono comuni quando questa è continuamente umida, l’uso di un detergente per il corpo o di un sapone ottenuto elementi naturali può prevenirle.

2. Agopuntura

Il tuo agopuntore inizierà determinando quale parte del tuo corpo sta causando il sudore. Ad esempio, si ritiene che l’accumulo di calore nello stomaco sia collegato a un’eccessiva sudorazione delle mani e dei piedi.

In un caso clinico pubblicato sulla rivista Acupuncture in Medicine si evidenzia che questo trattamento è risultato efficce per l’iperidrosi primaria.

3. Schisandra

Nota per supportare la funzione surrenale, ridurre l’infiammazione e migliorare la funzionalità epatica, la schisandra può aiutare a tenere a bada la sudorazione eccessiva e quella notturna, secondo la teoria della medicina tradizionale cinese.

In uno studio pubblicato nel Journal of Ethnopharmacology, i ricercatori affermano che la schisandra può essere un candidato efficace per il trattamento dell’artrite reumatoide, della sudorazione spontanea, della sudorazione notturna e di altre malattie.

4. Terapia cognitivo comportamentale

L’iperidrosi può causare imbarazzo e disagio. Inoltre, è considerato un sintomo di ansia sociale. Per le persone che sudano a causa di paure e ansia, la terapia cognitivo comportamentale può aiutare ad alleviare i sintomi. Con l’aiuto di un terapeuta, puoi imparare nuovi metodi per gestire lo stress e ridurre l’ansia.

4. Colosh nero

Per la sudorazione eccessiva causata dalla menopausa, prova a prendere 80 milligrammi di cohosh nero una o due volte al giorno. Secondo uno studio, migliorerebbe i sintomi della menopausa del 26%.

6. Pratica ogni giorno delle tecniche per alleviare lo stress

Utilizzare tecniche di alleviamento dello stress può essere utile a combattere la sudorazione eccessiva e tutto ciò a cui comporta. Considera attività come lo yoga, la meditazione da aggiungere alla tua routine quotidiana e inizia a trovare qualcosa che ti aiuti a stare meglio.

Precauzioni

L’iperidrosi non è una malattia grave, ma può compromettere le attività quotidiane e causare uno stress significativo.

Inoltre, in alcuni casi, la sudorazione eccessiva può essere causata da gravi condizioni di salute tra cui:

  • Diabete
  • Avvelenamento da mercurio
  • Trauma alla testa
  • Morbo di Hodgkin
  • Alcuni tipi di cancro
  • Tumore
  • Congelamento

E quando si utilizzano trattamenti convenzionali, assicurarsi di considerare gli effetti collaterali dei farmaci e delle opzioni chirurgiche prima di procedere. Chiedere sempre un consulto al proprio medico.

Sull'autore

Paula

Mi chiamo Paula Calotti e sono nata a Rio De Janeiro, in Brasile. Mio padre è di Mantova, città in cui attualmente vivo, ma in me scorre sangue latino. Sono cresciuta con carne e capoeira, ho praticato tante altre arti marziali e giro per il mondo visitando fiere del fitness. Sono una personal trainer, ballerina di salsa nel tempo libero e fitness model per riviste di settore e brand d'abbigliamento sportivo. Ho aperto questo blog per raccontarvi della mia passione per la cura del corpo e della mente. La felicità parte proprio da qui.