Fitness

Scolpire l’addome in casa: 10 semplici esercizi

In tanti in questo momento stanno avvertendo la mancanza della sessione in palestra, non potendo recarsi in struttura bisogna adattarsi in casa, ed è per questo che abbiamo pensato di scrivere questo articolo. Abbiamo trovato una raccolta di esercizi perfetta per allenare e scolpire l’addome in casa, si tratta di un circuito del noto Giampaolo Calvaresi.

Bastano solamente 10 minuti ogni giorno o 3 volte a settimana per riuscire a mantenerci in forma, ed in una situazione come quella che stiamo vivendo può essere veramente una vena di sfogo trovare del tempo anche per il nostro corpo. In questo articolo vi illustreremo quali esercizi sono presenti nel video e i benefici che ne comportano.

Vi ricordiamo che per scolpire l’addome un alimentazione sana è più che fondamentale.

Allenarsi in casa fa bruciare grassi?

Se facciamo una sessione intensa di allenamento anche della durata sotto i 60 minuti, è possibili bruciare grassi anche in casa. Questo dipende dall’intesità del circuito, dalla durata del recupero e dal tipo di alimentazione che stiamo facendo.

Anche se in questi giorni tra le mura domestiche ingozzarci di cibo può essere un passatempo, dobbiamo cercare di limitarci il più possibile e mantenere una linea equilibrata.

Circuito addominali in 10 minuti

Cercando su YouTube una sessione di allenamento, ci siamo imbattuti in questo allenamento di Giampaolo, dopo aver seguito un paio di video abbiamo capito subito che era facile da seguire e che effettivamente riuscivamo ad avere qualche piccolo risultato.

In questo caso abbiamo seguito un circuito per allenare l’addome in casa per una sessione complessiva di 10 minuti.

Se seguite passo per passo gli esercizi, sentirete perfettamente che questa sessione lavora realmente sull’addome.

Questo circuito funziona?

Si tratta di 10 esercizi composti da 30 secondi di lavoro e 30 secondi di riposo, facendo un mix tra vari allenamenti specifici per scolpire il nostro addome. Abbiamo provato per 3 giorni consecutivi questo allenamento, ed effettivamente rinvigorisce i muscoli del’addome, come già speficato, per avere un addome scolpito dobbiamo avere cura della nostra alimentazione.

In cosa consiste l’allenamento

Questo circuito prevede 10 minuti totali di allenamento, con 10 esercizi di 1 minuto, divisi in 30 secondi di lavoro e 30 secondi di riposo. Tra i vari esercizi proposti, troviamo diverse varianti di Addominali, Mountain Climber e Crunch. Seguendo il video risulta davvero facile seguire gli esercizi, tra l’altro questo è un circuito, quindi può essere ripetuto più volte.

Mountain Climber

Questo tipo di esercizio è perfetto da fare in casa, si tratta di un esercizio a corpo libero che coinvolge tutti i principali gruppi muscolari. Se svolto ad un buon ritmo riesce a far bruciare parecchie calorie. Svolgerlo è molto semplice, basta porsi in posizione di Plank o nella classica posizione per svolgere le Flessioni, e cominciare a “correre” da fermi, cioé alzare entrambe le gambe fino al torace, basteranno i primi 5 secondi per capirne lo svolgimento.

Crunch con varianti

Nella vostra vita avete sicuramente svolto almeno una volta questo esercizio anche se magari non ne conoscete il nome. Lo svolgimento è elementare, basta stendersi a terra in posizione supina e sollevare il busto. Questo esercizio è fondamentale per scolpire il nostro addome, infatti riesce a convolgere proprio i muscoli addominali. Con un pò di allenamento e costanza, riuscirete a raggiungere un numero considerevole di ripetute, basta non arrendersi subito.

Plank

Ci troviamo davanti ad uno degli esercizi più faticosi della serie, ed in generale nei circuiti degli addominali, ma anche un esercizio davvero completissimo per il nostro addome. L’esecuzione è facilissima, basterà mettersi in posizione da ‘flessioni’, ma piegare a 90° gradi i gomiti e resistere per più tempo possibile. Nel circuito proposto dovremmo resistere per 30 secondi, ma in questi giorni alleniamoci per tenere questa posizione più tempo possibile.

Ribadiamo, che per avere una tartaruga perfetta, non basta solamente questo tipo di allenamento, ma anche una costanza di buona alimentazione e buone abitudini.

Sull'autore

Paula

Mi chiamo Paula Calotti e sono nata a Rio De Janeiro, in Brasile. Mio padre è di Mantova, città in cui attualmente vivo, ma in me scorre sangue latino. Sono cresciuta con carne e capoeira, ho praticato tante altre arti marziali e giro per il mondo visitando fiere del fitness. Sono una personal trainer, ballerina di salsa nel tempo libero e fitness model per riviste di settore e brand d'abbigliamento sportivo. Ho aperto questo blog per raccontarvi della mia passione per la cura del corpo e della mente. La felicità parte proprio da qui.